Skip to content Skip to footer

Come pettinare bene i capelli ricci ➰ step e consigli efficaci

COME PETTINARE I CAPELLI RICCI E SPAZZOLARLI SENZA DANNEGGIARLI?

  1. La prima informazione fondamentale da conoscere su come pettinare i capelli ricci è quella di non spazzolarli mai asciutti. Districate i vostri capelli solo quando sono bagnati e applicate un balsamo o un districante per facilitare il processo.
  2. Usate un prodotto districante. Scegliete un prodotto adatto ai vostri capelli ricci, come un balsamo senza risciacquo o uno spray districante. Applicatelo generosamente sui vostri capelli, insistendo sulle punte e sulle zone aggrovigliate.
  3. Scegliete la spazzola giusta. Prediligete delle spazzole che spezzano i capelli, a denti larghi e distanziati, come una spazzola Tangle Teezer o una spazzola di legno. Queste spazzole sono più morbide per i vostri ricci e aiuteranno a prevenire la rottura.
  4. Fate delle trecce per dormire. Proteggete i vostri ricci durante la notte intrecciandoli o legandoli liberamente. Questo eviterà che si aggroviglino e si danneggino.

Credits: Foto di freepik | freepik

Avete i capelli ricci e vivete un vero “calvario” quando si tratta di districarli? Non sapete davvero come prendervene cura? Siete nel posto giusto. Infatti, vi daremo alcuni consigli per aiutarvi ad avere facilmente dei bei capelli ricci. Che sia durante la doccia o per dormire, vi forniremo tutte le informazioni necessarie su come pettinare bene i capelli ricci. Allora, pronte ad imparare di più? Iniziamo subito.

COME PETTINARE BENE I CAPELLI RICCI: NON SPAZZOLATELI MAI DA ASCIUTTI

Per non danneggiare i vostri capelli ondulati o ricci, è fondamentale pettinarli e spazzolarli quando sono bagnati. Infatti, se uscite dalla doccia e i vostri capelli sono asciutti, rischiereste di rovinarli, cosa che non è sicuramente l’obiettivo desiderato. Spazzolare i capelli ricci dopo la doccia è una buona idea. Ovviamente, nulla vi impedisce di asciugarli con il phon se lo desiderate.

Cliomakeup-come-pettinare-capelli-ricci-bagnati

Credits: Foto di Adobe Stock | Diana Vyshniakova

Pettinare i capelli bagnati permette di evitare di spezzare i ricci. Questi potranno sempre essere correttamente definiti, il che è un vantaggio da considerare. Potete anche pettinare i vostri capelli ricci durante lo shampoo. Questo sarà particolarmente benefico per i capelli: se li pettinate durante la doccia, non dimenticate di acconciarli una volta tamponati.

UTILIZZATE SEMPRE UN DISTRINCANTE

Come sicuramente sapete, i capelli ricci tendono ad annodarsi di più. È essenziale usare un prodotto per la pettinatura che aiuti a districare i capelli. Questo prodotto sarà utile se avete difficoltà a districare i capelli ondulati. Non preoccupatevi, il prodotto per la pettinatura non rompe i ricci, il che è un grande vantaggio. Applicatelo ciocca per ciocca per ottenere il massimo effetto.

 

Il prodotto per la pettinatura può essere utilizzato sotto la doccia o dopo lo shampoo, a seconda delle vostre preferenze. Potete trovarlo anche in forma di spray, se lo trovate più pratico.

Ragazze non è ancora tutto! Nella prossima pagina continueremo a darvi consigli su come pettinare i capelli ricci, dall’importanza dell’uso di una spazzola adeguata alle trecce protettive prima di andare a dormire. Continuate a leggere.

L’articolo Come pettinare bene i capelli ricci ➰ step e consigli efficaci proviene da ClioMakeUp Blog / Tutto su Trucco, Bellezza e Makeup ;).